Stelle cadenti

Stelle cadenti

Per tutti gli amanti delle meraviglie che accadono nello spazio, novembre sarà un mese ricco di fenomeni astronomici.

Già da ieri fino al 15 novembre sarà possibile vedere le Tauridi, uno sciame di meteore provenienti dalla costellazione del Toro, generate dal passaggio, in questa costellazione, della cometa Encke.

Dopo dieci anni la Terra sta attraversando una regione composta di frammenti molto voluminosi e in queste notti, circa 5 ogni ora, potremo vedere delle vere e proprie palle di fuoco con magnitude superiore a 4. Ma tranquilli, nessun pericolo per noi, questi frammenti non saranno più grandi di un sasso.

Per tutto il mese di novembre la Luna si renderà protagonista in diverse congiunzioni astrali nella costellazione della Vergine, con Venere, Marte, Giove e Saturno.
Potremo ancora ammirare molte stelle cadenti come le Pleiadi e le Leonidi il 17 novembre. A fine mese invece ci aspetta l’appuntamento con la cometa Catalina che farà capolino accanto l’orbita terrestre.

Quindi non ci resta che stenderci sotto il cielo stellato muniti di plaid e tè caldo, godendoci lo spettacolo regalatoci dall’Universo e aspettando che le Tauridi ci raggiungano.

Fonti e foto:
scienzenotizie.it
e-nidhi.com

Lascia un commento